• scorrimento1
  • Salvatore Carlucci Chirurgo Plastico Torino
  • Salvatore Carlucci Chirurgo Plastico Torino
  • Salvatore Carlucci Chirurgo Plastico Torino
parallax slider by cssSlider.com v1.9m
Medicina Estetica
Biorivitalizzazione
Botulino
Filler
Iperidrosi
Radiesse®
 
Chirurgia Estetica
Interventi Viso
Blefaroplastica
Lifting facciale
Lipofilling Viso
Otoplastica
Rinoplastica
Trapianto di Capelli
Interventi Seno
Chirurgia del Capezzolo
Ginecomastia
Lipofilling Seno
Mastopessi
Mastoplastica addittiva
Mastoplastica riduttiva
Interventi Corpo
Addominoplastica
Body lift
Brachioplastica
Gluteoplastica
Lifting interno cosce
Liposuzione
 
Ricostruzione del Seno
Il Lipofilling
La Chirurgia Oncoplastica
Ricostruzione con Protesi
Ricostruzione con Tessuto Autologo
Ricostruzione del Capezzolo
Simmetrizzazione dell'altra Mammella
 
Laser
Couperose e lesioni vascolari
Epilazione laser definitiva
Fotoringiovanimento
Le Cicatrici
Macchie
Resurfacing - Laser Frazionale
Rimozione dei tatuaggi
Laser ► Rimozione dei tatuaggi
 
ASPORTA SENZA CICATRICI DEI “RICORDI” NON PIU’ DESIDERATI

I tatuaggi sono sempre più presenti sul corpo di donne  e uomini. Ma un tatuaggio è per sempre? Spesso no.
Negli ultimi anni è sempre più richiesta la rimozione di tatuaggi vecchi, mal fatti, o semplicemente non più desiderati. Il laser q-switched è attualmente l’unico mezzo per eliminarli, senza lasciare cicatrici sulla pelle trattata.

COME FUNZIONA
Il laser agisce andando a colpire le particelle di inchiostro presenti nello spessore della cute. Il fascio luminoso emesso dal laser viene assorbito selettivamente dal pigmento; l’effetto è una minuscola esplosione che provoca il caratteristico effetto pop-corn responsabile dello sbiancamento del tatuaggio.
La selettività del laser fa in modo che l’energia vada ad agire solo sul pigmento e non sulla cute circostante.
In ognuna delle sedute verrà colpito uno strato di pigmento, e quindi lo schiarimento sarà progressivo, seduta dopo seduta.

IL TRATTAMENTO
Il raggio di luce laser viene applicato sulla pelle da trattare mediante un manipolo. Normalmente non è necessaria nessuna anestesia, ma è sufficiente l’applicazione di ghiaccio sulla zona trattata. Il raffreddamento riduce al minimo il disagio durante il trattamento e protegge dal calore la cute.
La seduta può avere una durata molto variabile, a seconda delle dimensioni della zona da trattare.
Siccome il laser agisce strato per strato, è necessaria più di una seduta per eliminare tutti gli strati di pigmento. Si assisterà ad un progressivo schiarimento del tatuaggio.

DOPO LA SEDUTA
Subito dopo la seduta il medico applica sulla zona trattata una pomata antibiotica e antinfiammatoria ed una medicazione.
La guarigione è molto rapida, intorno ai 7 giorni. In questo periodo bisognerà applicare le creme prescritte dal medico ed evitare di bagnare la zona.

PRECAUZIONI
E’ fondamentale che la pelle trattata con il laser non sia abbronzata. Per questo motivo l’epoca migliore per iniziare il trattamento è l’autunno.
 
 
25/01/2014
La liposuzione, perchè si fa e cosa comporta
27/03/2014
Chirurgia Plastica. L'estate sta arrivando!
15/05/2014
Parliamo di ADDOMINOPLASTICA
Home
Salvatore Carlucci

Chirurgia estetica
Medicina estetica
Laser
Contatti
News e curiositá
C.so Massimo D'Azeglio, 53 - 10126 Torino
P.iva 09334820017
+39 011.6.308.309
info@chirurgoesteticotorino.com

design and hosted by MOOD