• scorrimento1
  • Salvatore Carlucci Chirurgo Plastico Torino
  • Salvatore Carlucci Chirurgo Plastico Torino
  • Salvatore Carlucci Chirurgo Plastico Torino
parallax slider by cssSlider.com v1.9m
Medicina Estetica
Biorivitalizzazione
Botulino
Filler
Iperidrosi
Radiesse®
 
Chirurgia Estetica
Interventi Viso
Blefaroplastica
Lifting facciale
Lipofilling Viso
Otoplastica
Rinoplastica
Trapianto di Capelli
Interventi Seno
Chirurgia del Capezzolo
Ginecomastia
Lipofilling Seno
Mastopessi
Mastoplastica addittiva
Mastoplastica riduttiva
Interventi Corpo
Addominoplastica
Body lift
Brachioplastica
Gluteoplastica
Lifting interno cosce
Liposuzione
 
Ricostruzione del Seno
Il Lipofilling
La Chirurgia Oncoplastica
Ricostruzione con Protesi
Ricostruzione con Tessuto Autologo
Ricostruzione del Capezzolo
Simmetrizzazione dell'altra Mammella
 
Laser
Couperose e lesioni vascolari
Epilazione laser definitiva
Fotoringiovanimento
Le Cicatrici
Macchie
Resurfacing - Laser Frazionale
Rimozione dei tatuaggi
Chirurgia Estetica ► Otoplastica
 
SCHEDA INTERVENTO
Anestesia
Locale
Durata
90'
Degenza
NO
Medicazioni
2
Lavoro
7 giorni
Sport
7 giorni
UN RIMODELLAMENTO PER LE ORECCHIE A SVENTOLA

L’otoplastica è l’intervento che corregge le cosiddette orecchie a sventola, dando una posizione più corretta e una morfologia più piacevole al padiglione auricolare. L’intervento non ha nessuna ripercussione sull’udito.
A seconda delle necessità, può essere opportuno intervenire su entrambe le orecchie oppure su una sola. L’intervento può essere eseguito anche sui bambini a partire dai 5- 6 anni, ovvero prima che possano avere difficoltà nel relazionarsi con i compagni di scuola.

PIANIFICAZIONE DELL’INTERVENTO
La prima visita ha la funzione di comprendere le aspettative del paziente riguardo al risultato e chiarire quali sono le reali possibilità dell’intervento.
E’ importante effettuare un’attenta valutazione morfologica delle orecchie ed individuare tutte le strutture del padiglione auricolare da modellare per ottenere il risultato desiderato.

L’INTERVENTO
L’intervento può essere eseguito in semplice anestesia locale o eventualmente con l’aggiunta di una sedazione, al fine di tranquillizzare il paziente. Nei bambini può essere necessario ricorrere all’anestesia generale.
L’intervento non comporta cicatrici visibili, poiché le incisioni vengono praticate dietro l’orecchio, lungo il solco retroauricolare.
Queste incisioni permettono di andare a modellare la struttura portante del padiglione auricolare, ovvero la cartilagine; tale modellamento può consistere in una riduzione delle dimensioni, in un ripristino delle pieghe naturali dell’orecchio (per esempio la cosiddetta antelice) o in un riposizionamento del padiglione vicino alla testa con dei punti interni.
L’intervento su entrambe le orecchie dura circa due ore. Al termine viene realizzata una medicazione modicamente compressiva tipo turbante.

DOPO L’INTERVENTO
Dopo l’otoplastica viene applicato un bendaggio elastico per comprimere e proteggere i padiglioni auricolari. La medicazione andrà mantenuta per circa una settimana, e i capelli non potranno essere lavati per una decina giorni.
Dopo pochi giorni dall’intervento il paziente può riprendere le normali attività quotidiane.
I punti si rimuovono dopo 10 giorni circa e al paziente viene consigliato l’uso di una benda elastica o una fascia da tennista durante la notte per 30 giorni.
Si consiglia di evitare traumi ed attività sportiva intensa per un mese, mentre la corsa od altri sport meno violenti possono essere ripresi dopo due settimane
 
 
25/01/2014
La liposuzione, perchè si fa e cosa comporta
27/03/2014
Chirurgia Plastica. L'estate sta arrivando!
15/05/2014
Parliamo di ADDOMINOPLASTICA
Home
Salvatore Carlucci

Chirurgia estetica
Medicina estetica
Laser
Contatti
News e curiositá
C.so Massimo D'Azeglio, 53 - 10126 Torino
P.iva 09334820017
+39 011.6.308.309
info@chirurgoesteticotorino.com

design and hosted by MOOD