• scorrimento1
  • Salvatore Carlucci Chirurgo Plastico Torino
  • Salvatore Carlucci Chirurgo Plastico Torino
  • Salvatore Carlucci Chirurgo Plastico Torino
parallax slider by cssSlider.com v1.9m
Medicina Estetica
Biorivitalizzazione
Botulino
Filler
Iperidrosi
Radiesse®
 
Chirurgia Estetica
Interventi Viso
Blefaroplastica
Lifting facciale
Lipofilling Viso
Otoplastica
Rinoplastica
Trapianto di Capelli
Interventi Seno
Chirurgia del Capezzolo
Ginecomastia
Lipofilling Seno
Mastopessi
Mastoplastica addittiva
Mastoplastica riduttiva
Interventi Corpo
Addominoplastica
Body lift
Brachioplastica
Gluteoplastica
Lifting interno cosce
Liposuzione
 
Ricostruzione del Seno
Il Lipofilling
La Chirurgia Oncoplastica
Ricostruzione con Protesi
Ricostruzione con Tessuto Autologo
Ricostruzione del Capezzolo
Simmetrizzazione dell'altra Mammella
 
Laser
Couperose e lesioni vascolari
Epilazione laser definitiva
Fotoringiovanimento
Le Cicatrici
Macchie
Resurfacing - Laser Frazionale
Rimozione dei tatuaggi
Filler
 
PER RIEMPIRE LE RUGHE E RIDARE VOLUME E ARMONIA AL VISO

Con il passare degli anni la naturale produzione di collagene e acido ialuronico diminuisce e la pelle perde elasticità e struttura. Questo processo è aumentato da diversi fattori, quali l’inquinamento, il fumo, e l’esposizione al sole. E’ così che si formano le rughe, superficiali e profonde.

I fillers sono piccole iniezioni di acido ialuronico in grado di riempire le rughe o le zone depresse del volto in modo efficace e sempre naturale.
Con questa tecnica non chirurgica si possono trattare tutte le rughe e le pieghe del volto, ma in particolare quelle del cosiddetto “terzo inferiore”. Si tratta dei solchi nasogenieni (dal naso all’angolo della bocca), delle rughe del “codice a barre” (le rughe verticali delle labbra), delle “rughe della marionetta” (dall’angolo della bocca al mento).

Oltre che per correggere rughe e pieghe i filler possono essere usati per aumentare il volume e il contorno delle labbra, per sollevare gli zigomi o per riempire delle guance infossate. Il risultato è sempre molto naturale.

QUALI SOSTANZE?
Il risultato desiderato dev’essere raggiunto nel massimo della sicurezza. Usiamo sempre solo sostanze completamente riassorbibili e biocompatibili con il nostro organismo, ovvero acido ialuronico. Questo permette di ottenere sempre un risultato naturale, ed evita ogni problema di intolleranza, infezione ed “effetto rifatto” tipico dei materiali non riassorbibili.
Non è necessario, quindi, eseguire test preventivi.

LA TECNICA
Il trattamento consiste nell’iniettare, direttamente sotto la ruga o nella zona depressa, un gel di acido ialuronico, che può essere di diversa densità a seconda delle esigenze, per ottenere un riempimento o un aumento di volume.
La possibilità di usare un’ampia gamma di formulazioni e di tecniche di iniezione permette di ottenere il risultato più adeguato nelle diverse zone del viso.
Il materiale utilizzato, la tecnica e la profondità di infiltrazione vengono stabilite dal chirurgo a seconda del tipo di rimodellamento desiderato. L’acido ialuronico viene iniettato in piccolissime dosi mediante una siringa dotata di un ago sottilissimo.

ANESTESIA
In molti casi non è necessaria nessuna anestesia, o al massimo viene applicata solo una pomata anestetica; in regioni più sensibili, come le labbra, un’anestesia locale renderà il trattamento completamente indolore.

DECORSO
Il risultato è immediatamente visibile.
Raramente si può verificare un piccolo livido nella zona di iniezione, che scompare nel giro di qualche giorno.
E’ comunque possibile coprire la zona trattata con il trucco o il rossetto. Le normali attività possono essere riprese da subito.

LA DURATA
L’acido ialuronico non è un filler permanente, viene quindi progressivamente metabolizzato e quindi riassorbito dall’organismo con tempi variabili a seconda della zona trattata e del tipo di preparato utilizzato.
Nella maggior parte dei casi la durata va dai 9 ai 12 mesi, dopodiché è possibile ripetere il trattamento periodicamente.
Anche dopo il riassorbimento, se si deciderà di non ripetere il trattamento, le aree trattate avranno un aspetto migliore, dovuto al dimostrato effetto ristrutturante che l’acido ialuronico ha sulla cute.
 
 
25/01/2014
La liposuzione, perchè si fa e cosa comporta
27/03/2014
Chirurgia Plastica. L'estate sta arrivando!
15/05/2014
Parliamo di ADDOMINOPLASTICA
Home
Salvatore Carlucci

Chirurgia estetica
Medicina estetica
Laser
Contatti
News e curiositá
C.so Massimo D'Azeglio, 53 - 10126 Torino
P.iva 09334820017
+39 011.6.308.309
info@chirurgoesteticotorino.com

design and hosted by MOOD