• scorrimento1
  • Salvatore Carlucci Chirurgo Plastico Torino
  • Salvatore Carlucci Chirurgo Plastico Torino
  • Salvatore Carlucci Chirurgo Plastico Torino
parallax slider by cssSlider.com v1.9m
Medicina Estetica
Biorivitalizzazione
Botulino
Filler
Iperidrosi
Radiesse®
 
Chirurgia Estetica
Interventi Viso
Blefaroplastica
Lifting facciale
Lipofilling Viso
Otoplastica
Rinoplastica
Trapianto di Capelli
Interventi Seno
Chirurgia del Capezzolo
Ginecomastia
Lipofilling Seno
Mastopessi
Mastoplastica addittiva
Mastoplastica riduttiva
Interventi Corpo
Addominoplastica
Body lift
Brachioplastica
Gluteoplastica
Lifting interno cosce
Liposuzione
 
Ricostruzione del Seno
Il Lipofilling
La Chirurgia Oncoplastica
Ricostruzione con Protesi
Ricostruzione con Tessuto Autologo
Ricostruzione del Capezzolo
Simmetrizzazione dell'altra Mammella
 
Laser
Couperose e lesioni vascolari
Epilazione laser definitiva
Fotoringiovanimento
Le Cicatrici
Macchie
Resurfacing - Laser Frazionale
Rimozione dei tatuaggi
Medicina Estetica ► Biorivitalizzazione
 
IDRATAZIONE E STIMOLAZIONE PROFONDA PER LA TUA PELLE

Il processo di invecchiamento cutaneo è legato ad una diminuzione, nella pelle, delle sostanze che ne costituiscono la struttura portante e ne garantiscono la vitalità, ovvero il collagene e l’acido ialuronico. Queste molecole determinano il turgore, la compattezza e l’elasticità della cute.

La biorivitalizzazione è un trattamento medico-estetico sicuro ed efficace che consente di ripristinare la struttura cutanea, favorendo la nuova produzione di collagene, di elastina e di acido ialuronico, componenti fondamentali del tessuto giovane.

Le sostanze utilizzate come biorivitalizzanti sono molecole a base di acido ialuronico, vitamine, minerali e acidi nucleici e sono assolutamente naturali, essendo identiche a quelle già presenti nei nostri tessuti.

STRUTTURA E LUCENTEZZA
Grazie alla capacità idratante propria dell’acido ialuronico, la biorivitalizzazione permette di ridare alla pelle quella compattezza e quel turgore tipici dell’età giovanile.
La pelle ne guadagna in elasticità, freschezza e bellezza.

E’ possibile trattare tutte le rughe del volto, del collo e del decolletè.

TECNICA
Nella maggior parte dei casi non è necessaria alcuna anestesia, ma se richiesto si può applicare del ghiaccio o una crema anestetica.
L’acido ialuronico viene iniettato in tante piccole gocce nella pelle delle zone da trattare. La durata della seduta è di solito molto breve.
La ripresa di tutte le normali attività è immediata.
A fine trattamento può verificarsi un lieve arrossamento nelle zone trattate, di spontanea risoluzione in poche ore. La paziente può truccarsi da subito.

QUANTO DURA
La stimolazione dei fibroblasti richiede un tempo di circa 2-3 mesi a partire dalla prima infiltrazione. E’ per questo che per raggiungere l’effetto ottimale sono necessarie 4-5 sedute a distanza di 15-30 giorni l’una dall’altra.
Non si può parlare di durata dell’effetto, trattandosi di un trattamento stimolante e non riempitivo; solitamente è consigliabile eseguire un ciclo di sedute l’anno.
 
 
25/01/2014
La liposuzione, perchè si fa e cosa comporta
27/03/2014
Chirurgia Plastica. L'estate sta arrivando!
15/05/2014
Parliamo di ADDOMINOPLASTICA
Home
Salvatore Carlucci

Chirurgia estetica
Medicina estetica
Laser
Contatti
News e curiositá
C.so Massimo D'Azeglio, 53 - 10126 Torino
P.iva 09334820017
+39 011.6.308.309
info@chirurgoesteticotorino.com

design and hosted by MOOD